26-29 giugno 2016 (4 giorni)

 

Vienna. Lo splendore dell’Impero

Il viaggio nella città imperiale degli Asburgo ci permetterà di ammirare il ricco patrimonio artistico della capitale austriaca e di conoscere le opere realizzate nell’ambito della Secessione viennese, vasto movimento culturale che vide coinvolti grandissimi artisti quali Olbrich, Wagner, Hoffmann e Klimt; musicisti quali Mahler e Schönberg; intellettuali quali Freud e Wittgenstein e scrittori come Musil. Conosceremo anche lo stile “biedermeier” che segnò l’apoteosi di un mondo che stava per scomparire, consapevole della sua imminente fine, iniziata con lo scoppio della prima guerra mondiale e conclusasi con la dissoluzione dell’Impero austro-ungarico.