BOLOGNA LA DOTTA, LA GRASSA, LA ROSSA

Home/BOLOGNA LA DOTTA, LA GRASSA, LA ROSSA

Venerdì 3 – Domenica 5 aprile 2020

BOLOGNA LA DOTTA, LA GRASSA, LA ROSSA

Viaggio nella storia, nell’arte e nelle tradizioni del capoluogo emiliano, città culturalmente vivace dal ricco patrimonio storico artistico, meta suggestiva e originale dove si respira un’atmosfera autentica e pittoresca.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno              Venerdì 3 aprile
ROMA/BOLOGNA
ore 07.50 Incontro dei partecipanti alla Stazione FS Roma Termini.
ore 8.10. Partenza con treno Frecciarossa.
ore 10.35. Arrivo Bologna Centrale. Deposito bagagli in hotel, facilmente raggiungibile dalla stazione.
Raggiungeremo a piedi Piazza Maggiore, considerata il cuore di Bologna, dove dal XIII secolo si sono concentrate le sedi delle autorità politiche e delle corporazioni lavorative più importanti. Ammireremo i numerosi edifici che la caratterizzano e che ci permetteranno di ripercorrere le principali vicende della storia della città: il Palazzo del Podestà, il Palazzo del Re Enzo, che deve il suo nome al figlio di Federico Barbarossa qui rinchiuso per molti anni fino alla morte; il Palazzo Comunale o d’Accursio, il Palazzo dei Notai, la grandiosa basilica di San Petronio e il Palazzo dei Banchi, con la splendida facciata del Vignola, dietro al quale si accede alla parte più caratteristica della vecchia città, con le botteghe artigianali e le salumerie storiche. Visiteremo inoltre la basilica di San Francesco, fra i più suggestivi esempi di architettura gotica in Italia, e il Palazzo dell’ Archiginnasio, sorto nel 1563 per raccogliere in un’unica sede tutte le “Scuole” universitarie, dalle pareti interamente rivestite da migliaia di stemmi e iscrizioni di studenti e docenti, dove si conserva ancora il famoso Teatro Anatomico in legno.
Pranzo libero durante il tour.
Cena libera e pernottamento

2° giorno              Sabato  4 aprile     
BOLOGNA 
Prima colazione in hotel.
Mattina: visita guidata al suggestivo complesso di Santo Stefano, di antichissima origine, noto anche come la “Santa Gerusalemme di Bologna”. E’ composto da quattro edifici sacri fra i quali, di grande interesse, è la Chiesa del S. Sepolcro, a pianta ottagonale, con la riproduzione del Sepolcro di Cristo. Visiteremo poi la chiesa di San Domenico, fondata nel 1228 poco dopo la morte del santo, che qui è sepolto nella splendida Arca marmorea. Commissionata a Nicola Pisano che la eseguì con l’aiuto di Arnolfo di Cambio, venne completata con la grandiosa cimasa capolavoro di Niccolò dell’Arca, al quale collaborò il giovane Michelangelo.
Pranzo libero
Pomeriggio: visita guidata a Palazzo Fava, appartenuto a una delle famiglie più illustri della città. Nel 1584 Filippo Fava commissionò ai giovani Annibale, Agostino e Ludovico Carracci la decorazione del salone del piano nobile, primo saggio della loro riforma pittorica in senso narrativo e antiaccademico e capolavoro indiscusso della pittura seicentesca. Nei sontuosi ambienti del palazzo è attualmente ospitata la mostra che riunisce, per la prima volta dopo oltre 500 anni, i 16 pannelli superstiti del Polittico Griffoni, uno dei massimi capolavori del primo Rinascimento italiano realizzato nel 1470-72 da Francesco del Cossa ed Ercole de’ Roberti.
Tempo libero a disposizione.
Cena libera e pernottamento.

3° giorno              Domenica  5 aprile              
BOLOGNA/ROMA
Prima colazione in hotel.
Mattina: visita guidata alla Pinacoteca Nazionale, considerata una fra le più importanti e ricche d’Italia. Ospitata negli spazi settecenteschi dell’ex collegio gesuita di Sant’Ignazio, la collezione si è costituita a partire dal 1816 con un nucleo di opere restituite dai francesi grazie alla mediazione di Antonio Canova. Nelle sale si susseguono capolavori di Giotto, Vitale da Bologna, Francesco del Cossa e Parmigianino, nonché i dipinti più rappresentativi degli esponenti della scuola dei Carracci fra cui Guercino, Guido Reni e Domenichino. Passando attraverso il pittoresco Ghetto ebraico giungeremo a Palazzo Pepoli Campogrande, seconda sede della Pinacoteca. La sfarzosa residenza, costruita nella seconda metà del ‘500 per una delle famiglie senatorie più in vista di Bologna, conserva, nella serie di sale splendidamente affrescate dai principali protagonisti della grande decorazione bolognese tardo seicentesca, i dipinti della quadreria donata dal marchese Zambeccari.
Pranzo libero.
A seguire, visita guidata alla Chiesa di Santa Maria della Vita per ammirare il celebre Compianto sul Cristo morto di Niccolò dell’Arca, uno dei più bei gruppi scultorei in terracotta della storia dell’arte italiana.
Ore 16.35 Partenza per Roma Termini con treno Frecciarossa
Ore 18.40 Arrivo a Roma Termini

Fine servizi

NOTA BENE:
Le visite, le escursioni e l’itinerario previsti nel programma potrebbero subire delle variazioni nell’ordine e nei tempi di effettuazione senza comunque cambiarne il contenuto. La guida locale si riserva di apportare delle modifiche al programma qualora le circostanze lo rendessero necessario

Organizzazione tecnica
Real World Tours

Responsabile culturale
Dott.ssa Fiorenza Rausa

Operativo Trenitalia
Fr 9518 08.10/10.35 Roma Termini /Bologna Centrale
Fr 9643 16.35/18.40 Bologna Centrale /Roma Termini

Albergo previsto
A Bologna
UNA Hotel Bologna Centro**** o similare

Il viaggio si effettuerà con un minimo di 15 e un massimo di 25 partecipanti

Le adesioni, con versamento dell’acconto, saranno raccolte fino al 10 marzo

La quota comprende
– Viaggi in treno Frecciarossa a/r in 2° classe
– Trattamento di pernottamento e prima colazione in camera doppia in albergo indicato o similare
– Tassa di soggiorno
– Visite guidate come da programma con la dott.ssa Fiorenza Rausa
– Ingressi in tutti i siti e musei, come da programma, diritti di prenotazione e radioguida, ove necessario
– Assicurazione medico, bagaglio, annullamento Nobis/Filo Diretto

La quota non comprende
* I pranzi e le cene
* Ingressi a siti e musei non previsti nel programma
* Eventuali spostamenti con mezzi pubblici
* Spese personali, facchinaggio e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

Informazioni e prenotazioni

Associazione Culturale iterArte Roma
Tel. 371 1121207
iterarte@iterarte.it  www.iterarte.it

Real World Tours
Via Vincenzo Tieri, 109
00123 Olgiata Roma
Tel. 06-30895400 Fax 06/30860305
E mail info@realworldtours.com
www.realworldtours.com